fbpx

Aristogracchi

Follow Us

Nuova food story: Qu…een Bee non si fanno Markette

Siamo andati a trovare Valerio al Queen Bee

La prima volta ci siamo passati a mangiare e bere a sbafo il giorno dell’inaugurazione, poi ci siamo tornati a trovare il nostro amico e compagno di uscite @everohop, lui che ci ha accompagnati tutto l’inverno a caccia di nuovi locali e realtà interessanti da scoprire, lui che di luppolo se ne intende e noi che di sciroppo di luppolo ne consumiamo.

L’Ape Regina (Queen Bee) è davvero un alveare, tante postazioni, tanti ambienti, tante api operaie, tanta gente e tanto cibo.

Continue reading “Nuova food story: Qu…een Bee non si fanno Markette”

Brioches per tutti

Lo scorso weekend la nostra amica Serena,  sempre con le mani in pasta e complice di mille degustazione Aristogracchie, ci ha preparato le Brioches con la crema. Un paio di settimane fa ci aveva già regalato la gioia di quelle col tuppo, finite in una manciata di minuti per mano – bocca – di un gruppo di siciliani voraci.

-Ehi! C’erano pure i sardi.

Vediamo un po’ come si fanno, vediamo un po’ se il Buon Chef Degortes – uomo dei lievitati, o meglio ‘l’uomo che lievita’ – le farà mai.

-Per la cronaca l’uomo che lievita è qua accanto e sta leggendo quello che scrivi.

Continue reading “Brioches per tutti”

Abbiamo scoperto il Barred

Una bella scoperta. Ci siamo finiti per caso al Barred, gironzolando nei dintorni di via Taranto, tra San Giovanni e Re di Roma, alla ricerca di un posto in cui ammazzare il tempo e sorseggiare una birra fresca. Eravamo da quelle parti per vedere il saggio della nostra ballerina pellicalzecorte al Teatro Golden e per un’incomprensione siamo arrivati con netto anticipo (cosa che non capita spesso).

Continue reading “Abbiamo scoperto il Barred”

#LeColazioniste, Capitolo 5 – Hosteria del Mercato

Hosteria del Mercato, Roma

Persa, tra i miei pensieri, ma soprattutto tra le stradine del centro, perché si sa, non sono quello che si può definire un perfetto navigatore e magari sbagliare per la quarta volta traversa sotto una soleggiata Roma di #lugliocolbenechetivoglio con i suoi mille mila gradi non è un vero piacere.

Doti naturali. Capacità innate. Quando quello è il tuo e lo sai che nessuno riesce a farlo in quel modo, così disinvolto e spontaneo.

Continue reading “#LeColazioniste, Capitolo 5 – Hosteria del Mercato”

I Mercoledì Fuori Dal Mondo

#mercoledìfuoridalmondo

Noi li chiamiamo così, ma forse non abbiamo mai spiegato i perché, i come e i quando che si nascondono dietro queste giornate.

Chantal direbbe che sono il pane con la ciciulena o il vento che bussa alla finestra di una stanza di Dublino, un ponte o forse il profumo della torta di mele calda o l’acqua che ti avvolge le caviglie sul bagnasciuga…

Illustrazione chany.tif

Io direi che il Mercoledì è il nostro piatto uscito meglio e questa è la ricetta:

Continue reading “I Mercoledì Fuori Dal Mondo”