Aristogracchi

Follow Us

Brioches per tutti

20316983_10155562758688007_22041423_o

Lo scorso weekend la nostra amica Serena,  sempre con le mani in pasta e complice di mille degustazione Aristogracchie, ci ha preparato le Brioches con la crema. Un paio di settimane fa ci aveva già regalato la gioia di quelle col tuppo, finite in una manciata di minuti per mano – bocca – di un gruppo di siciliani voraci.

-Ehi! C’erano pure i sardi.

Vediamo un po’ come si fanno, vediamo un po’ se il Buon Chef Degortes – uomo dei lievitati, o meglio ‘l’uomo che lievita’ – le farà mai.

-Per la cronaca l’uomo che lievita è qua accanto e sta leggendo quello che scrivi.

Ingredienti Brioches

125 g farina manitoba ✔️
125 g farina 00 ✔️
50 g zucchero semolato ✔️
35 g burro ✔️
13 g lievito di birra ✔️
150 g acqua ✔️
4 g sale ✔️
vaniglia ✔️

Procedimento

Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido, unire lo zucchero e mescolare. Aggiungere 2/3 della farina, le uova leggermente sbattute, il sale e il burro morbido e tiepido. Impastare per circa dieci minuti, unire l’essenza di vaniglia e la buccia grattugiata di limone. Disporre l’impasto in una ciotola e coprire con la pellicola, lasciare lievitare per almeno tre ore.

Come passare il tempo? Numero 1) la lievitazione non necessita dei vostri occhi, potete anche cimentarvi in altre attività di vostro gradimento. Numero 2) tenete il tutto lontano da persone tipo Chef Degortes che potrebbero essere colti da un’irrefrenabile voglia di bucare la pellicola. Numero 3) Non è necessario girare per casa con in braccio la ciotola come fosse vostra figlia vantandovi del vostro operato: capito Serena?

Trascorsi gli interminabili centottanta minuti, formare delle palline e disporle su una teglia ricoperta da carta forno, distanziandole tra loro e attendere per ulteriori centoventi minuti per far sì che finiscano di lievitare.

Amen, tocca far così. Leggete un libro. Guardate un film. Non so, inventatevi qualcosa.

Fatto? Ok, ora fare una piccola incisione al centro delle palline e mettere la crema. Spennellate le brioches con un tuorlo d’uovo, infornare a 170° per venti minuti.

Ingredienti Crema

320 g latte intero ✔️
160 g panna fresca ✔️
240 g zucchero ✔️
154 g tuorli ✔️
30 g fecola ✔️
vaniglia ✔️

Procedimento

Versare i tuorli, la vaniglia e lo zucchero in una ciotola e montarli con una frusta. Aggiungere la fecola e amalgamare bene il tutto. Mettere in un pentolino il latte, la panna e l’essenza di vaniglia e portare ad ebollizione. A questo punto unire il mix di uova e farina e senza mescolare, aspettare con ammirazione e stupore che l’uovo venga inglobato del tutto dal latte. Mescolare rapidamente la crema con una frusta e spegnere la fiamma.

Attenzione a non andare troppo veloce con la frusta. Conosco uno che ha creato un buco spazio/temporale che l’ha risucchiato e addio crema.

Versare in una ciotola e coprire la crema con la pellicola facendola aderire in modo che non si crei la condensa e poi lasciarla raffreddare. Spazzolare via con un leccapentola quanto rimasto nel pentolino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *