Aristogracchi

Follow Us

Cena Gourmet da Amelia Bistrot

IMG_3426-min

Per vivere questa nuova avventura noi gatti ci siamo spinti al di fuori delle mura, alla conquista di zone fino ad ora inesplorate, impavidi, coraggiosi e affamati come sempre. Siamo giunti sul posto pattuito con largo anticipo, come da raccomandazioni del Capitano Benassi.

Il punto segnato nella mappa era chiaro

latitudine 41.87781
longitudine 12.52532

che su Google Maps si trasforma in via Amelia , 13. In pratica sulla Tuscolana, poco lontano dalla Metro Furio Camillo.

A volte la tecnologia toglie proprio la poesia alle cose.

Ok, è stata presentata come una missione di guerra. Nessuna spedizione nelle foreste vietnamiti o in Myanmar, ma “ce se mai stato in mezzo al traffico di Roma? C’hai presente? Lo sai come funziona?” Cit. Radici nel Cemento.

Quindi… ragazzi via libera, si può andare. Tutti ai propri posti: Fuoco!

IMG_3337

Ok, qui si poteva fare un po’ meglio.

 

Bersaglio: Amelia Bistrot

Un piccolo ristorante in stile industriale, con arredamento minimal e cucina a vista.

IMG_3528

Tra i punti di forza, la scelta di prodotti freschissimi che porta ad avere un menu riscritto giornalmente, e una cantina di vini naturali, prodotti nel pieno rispetto del territorio, da uve raccolte a mano fermentate spontaneamente e senza manipolazioni chimiche.

Per la serata è stato preparato un menu ad hoc:

Antipasti

Tataki di Pescespada scottato su panzanella

Polpettina di Leccia con crema di finferli

Bocconcino di Gallinella con Bagna Cauda

Primo

Amatriciana di Mare

Secondo

Pescespada alla cacciatora su riduzione di rapa rossa

Dolci

Sfera al cioccolato bianco e frutti di bosco

Cheesecake cotta alle pesche

Tortino al cioccolato

Tiramisù

Piatti ricercati sia nella scelta degli accostamenti che nella presentazione, elegante ma essenziale. Riflesso del concept del locale.

Il nostro preferito?

IMG_3503Pescespada alla cacciatora su riduzione di rapa rossa

Un dolce-salato, che accompagna ma non copre i diversi sapori. Medaglia al valore per la freschezza. Diploma di benemerenza per la tenerezza della polpa cotta a puntino. Parola di Siciliana.

Cortesia e ospitalità chiudono il menu. Ringraziamo Stefano, il proprietario, per averci accolti nel suo bistrot con educata semplicità. Non sapremmo utilizzare un termine più appropriato.

Se doveste trovarvi in zona vi suggeriamo di farci un salto, e intanto se siamo riusciti a stuzzicare la vostra curiosità, iniziate a seguirli sui social Facebook | Instagram.

Di seguito l’album della serata


Scene tagliate:

Per mancanza di autorizzazioni i seguenti fatti saranno privi di immagini.

Chantal, scoperto che la missione non celava nessun pericolo particolare, decide di togliersi la cintura gialla (il suo simbolo di forza) e, leitmotive di ogni cena, riduce in frantumi un bicchiere* gettandolo sopra Vegan Magnete, che preso alla sprovvista scatena i suoi superpoteri facendo mancare la luce del locale.

*Mi sembra che dell’argomento se ne sia parlato fin troppo.

Fidanzatoclaudio ingurgita tutti i dolci senza aspettare i 40 minuti standard per le foto di rito, rischiando così il linciaggio, ma poi arrivano altri dolci e torna la quiete.

La gatta che ci cova, gelosa dei superpoteri di Vegan Magnete, si presenta vestita da Batman, ma l’abito non fa il giustiziere. Di questo forse qualche foto sul web sta circolando.

Il nostro pensiero va alla cameriera che con estrema pazienza ha assistito a tutto questo – senza dare le dimissioni – Grazie anche a te.

Evento firmato #quattrogattiallardo

Qui la Gatta ci covafidanzatoclaudio, la Capocciara + un vegano non social e noi.

Commensali

Breakfast&Coffee, Claudia Ottaviani, unmetroquadrodicucina, Meggy Fry, Net in Town e i sei di cui sopra.

Sponsored by Agenzia Growell

Ah, era un mercoledì.

 

N.B Per chi non conoscesse la leggenda sulla nascita di Vegan Magnete e Cintura Gialla, trovate tutte le info qui.

One thought on “Cena Gourmet da Amelia Bistrot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *